180_thumb-patologie-trattate

thumb-riabilitazione

thumb-poliambulatori

thumb-cure-palliative

thumb-larin

Modalità di Accesso alle prestazioni di ricovero

Il ricovero presso la Casa di Cura avviene tramite la programmazione effettuata dall’Ufficio preposto.

La proposta di ricovero può essere rilasciata:

flag ok direttamente dall’ospedale per acuti.
flag ok dal medico di famiglia, dopo la valutazione dei medici specialisti della Casa di Cura, all’interno dell’attività ambulatoriale accreditata.

La programmazione dei ricoveri deve comunque essere sempre concordata con i medici specialisti della Casa di Cura.

Documenti necessari per il ricovero in Ssn:


Il giorno del ricovero il paziente deve presentarsi all’Ufficio Accettazione Ricoveri con i seguenti documenti:

Cittadini Italiani
:
• richiesta di ricovero del MMG su ricettario regionale o Medico Specialista di struttura per acuti
• carta d’identità o documento equivalente
• carta Regionale dei servizi (nuova tessera sanitaria)
• eventuale pregressa documentazione sanitaria (esami precedenti, esami radiografici ecc.)

Cittadini Stranieri appartenenti ai Paesi dell’Unione Europea e/o paesi appartenenti allo spazio Economico Europeo (Liechtenstein, Norvegia, Islanda e Svizzera)
:
• Tessera sanitaria europea (TEAM) o Modello E111
• Modello E112 per cure non urgenti autorizzate dai competenti organi
• Documento d’identità
• eventuale pregressa documentazione sanitaria (esami precedenti, esami radiografici ecc.)
In mancanza della documentazione di cui sopra il ricovero sarà considerato solvente con pagamento in proprio delle spese sostenute

Cittadini Stranieri non appartenenti ai Paesi dell’Unione Europea e/o paesi con i quali non sono in vigore accordi bilaterali REGOLARMENTE presenti sul territorio:

• Passaporto o altro documento di riconoscimento
• Permesso di soggiorno
• eventuale pregressa documentazione sanitaria (esami precedenti, esami radiografici ecc.)
Il ricovero è considerato solvente con l’ addebito al paziente di tutte le spese sostenute

Cittadini Stranieri non appartenenti ai Paesi dell’Unione Europea e/o paesi con i quali non sono in vigore accordi bilaterali IRREGOLARMENTE presenti sul territorio:

• Passaporto o altro documento di riconoscimento
• Eventuale Modello di Dichiarazione di indigenza in corso di validità, con codice STP (Straniero Temporaneamente Presente)
• eventuale pregressa documentazione sanitaria (esami precedenti, lastre ecc.)

In mancanza della documentazione di cui sopra il ricovero sarà considerato solvente con pagamento in proprio delle spese sostenute.

Differenza Alberghiera

Per i pazienti che lo richiedono la Casa di Cura offre la possibilità di ricovero in differenza alberghiera: camera singola con possibilità di letto o poltrona per l’accompagnatore con comfort alberghieri garantiti (bagno ad uso esclusivo e TV); in tal caso il paziente dovrà farne richiesta al momento della programmazione del ricovero o all’arrivo in Casa di Cura accollandosi le tariffe previste per i servizi aggiuntivi preventivamente comunicate in sede di accettazione.

Ricovero programmato in regime di solvenza o con rimborso assicurativo/convenzionato:

I pazienti che richiedono il ricovero in solvenza possono accedervi accollandosi tutti gli oneri conseguenti. Le tariffe per le degenze vengono comunicate in sede di prenotazione del ricovero dal personale dell’ufficio preposto.

All’atto dell’accettazione l’interessato dovrà sottoscrivere l’impegno a corrispondere gli oneri dovuti, mediante la firma di apposito modulo. Tutti i corrispettivi in denaro dovuti a qualsiasi titolo non possono essere introitati direttamente dal personale medico ed infermieristico ma solamente dal personale amministrativo a ciò autorizzato.

Enti Convenzionati

I pazienti che aderiscono a fondi, casse aziendali o di categoria o possessori di polizze salute stipulate con compagnie assicurative convenzionate con la Casa di Cura, possono beneficiare della modalità di pagamento diretto delle prestazioni necessarie da parte del fondo/compagnia.

La Casa di Cura Domus Salutis è attualmente convenzionata con: Previmedical e Mapfre Warranty

Documentazione necessaria per il ricovero in solvenza:

• Richiesta del Medico inviante (sia MMG che Specialista, anche non su ricetta rossa)
• carta d’identità o documento equivalente
• carta Regionale dei servizi (nuova tessera sanitaria)
• eventuale documentazione sanitaria (esami precedenti, esami radiografici ecc.)

Inoltre se trattasi di ricovero con convenzione è necessaria la preventiva autorizzazione dell’Ente convenzionato, nella quale vengono evidenziate le informazioni circa:

• impegno al pagamento diretto
• eventuali somme di franchigia
• eventuali limitazioni del tetto di spesa
• eventuali limitazioni sulla tipologia di prestazione