180_thumb-patologie-trattate

thumb-riabilitazione

thumb-poliambulatori

thumb-cure-palliative

thumb-larin

Informazioni Utili per la permanenza in degenza

Identificazione degli operatori della casa:

Ogni operatore dispone di un cartellino identificativo che riporta nome, cognome, qualifica e numero di matricola.

Parcheggi:


La struttura è dotata di ampi parcheggi interni cui possono accedere i dipendenti ed i malati sottoposti a terapie.
Sono previsti anche parcheggi per biciclette e motocicli.
Per i visitatori sono disponibili parcheggi in via Lazzaretto.

Ritmi di vita:


Gli alimenti vengono prepararti nella cucina centrale della Casa di Cura.
Il menù è programmato stagionalmente e diversificato ogni giorno.
Per particolari esigenze riferite alle patologie in essere la struttura si avvale della collaborazione di un Dietista per la predisposizione di specifiche diete.
La sveglia mattutina avviene alle ore 6.00 in correlazione con le necessità organizzative imposte dalle attività sanitarie.
La prima colazione viene servita prima delle ore 7.00.
Il pranzo viene servito intorno alle ore 12.00.
La cena viene servita alle ore 18.00.

Bar:

È ubicato al primo piano dell’edificio principale, aperto nei seguenti orari:

flag ok dal lunedì al sabato dalle ore 7,30 alle ore 19,30
flag ok domenica e festivi dalle ore 8,00 alle ore 10,00 e dalle 11,00 alle 19,30

Nella Casa di Cura, al piano interrato dell’edificio principale e a piano terra dell’Hospice, sono presenti anche distributori di bevande calde, bevande fredde e spuntini.

Giornali e riviste:

Quotidiani e riviste sono disponibili presso il bar principale della Casa di Cura.

bar ancelle sm

Telefoni pubblici:

Oltre ai telefoni nelle camere, nella struttura vi sono apparecchi pubblici nell'atrio di ogni piano. E' possibile acquistare le schede telefoniche al bar.

Fumo:


In ogni locale della Casa di Cura è vietato fumare ciò è possibile solo negli spazi all’esterno, come cortile o giardino ed utilizzando i portacenere ivi collocati. In ogni caso è fatto divieto ai ricoverati di fumare durante il periodo del ricovero per ovvi motivi clinici.

Beni personali:


La Direzione della Casa di Cura declina ogni responsabilità per furti di denaro o altri oggetti.
Si consiglia, quindi, di non tenere in stanza effetti personali di valore e/o consistenti somme di denaro.

Effetti Personali:

Per il soggiorno in ospedale è utile portare il necessario per l'igiene personale, asciugamani, biancheria intima, pigiami e/o camicie da notte, vestaglia e/o tutte, calzini, pantofole, fazzoletti e tutto ciò che si usa abitualmente.
Si consiglia di non portare oggetti di valore.
Si raccomanda di tenere con se minime quantità di denaro per le piccole spese.

Fondazione Teresa Camplani non risponde in caso di furto di oggetti e denaro

Assistenza religiosa:

Il servizio di assistenza religiosa ha lo scopo di favorire l’esercizio della libertà religiosa, l’adempimento delle pratiche di culto e il soddisfacimento delle esigenze spirituali dei pazienti di confessione cattolica e dei loro familiari, nonché di quanti operano nella struttura nel pieno rispetto della loro volontà e libertà di coscienza. Nella casa è quotidianamente presente un Sacerdote per le necessità spirituali dei pazienti.

Ogni giorno nella Cappella della Casa di Cura viene celebrata la Santa Messa per chiunque lo desideri con i seguenti orari:

flag ok giorni feriali alle ore 6.00
flag ok giorni prefestivi alle ore 6.00 e 16.30
flag ok giorni festivi alle ore 10.00

chiesa sm

È libero l’intervento di Ministri di culto appartenenti ad altre confessioni o religioni riconosciute, senza oneri per la struttura, a richiesta del degente, nelle forme compatibili con le esigenze organizzative e sanitarie della Casa di Cura. Non sono consentiti interventi, pratiche e riti di carattere settario.


Trasporti:


Il trasporto per l’accesso alla Casa di Cura e per il ritorno al domicilio, o verso una Struttura residenziale, è a carico del paziente; nel caso in cui, durante il periodo di degenza, si renda necessario il trasferimento urgente verso un’altra Struttura, ciò avviene tramite il Servizio di Urgenza Emergenza (118); per consulenze specialistiche o per l’esecuzione di indagini strumentali non effettuabili presso la Casa di Cura, il trasporto viene assicurato senza oneri per il paziente, tramite Associazioni di trasporto accreditate e riconosciute dall’ASL locale.