2015 - Test valutazione della prestazione con Handbike

Presso il Laboratorio Larin è possibile, da Marzo 2016, effettuare una nuova valutazione della prestazione su handbike mediante l'analisi cinematica dell'atleta.

Contattateci per ottenere maggiori informazioni.
 

Il miracolo di Manuela Paraplegica, ma cammina

La napoletana, 25 anni, in gara a Lugano con le «gambe robotiche»
«Adesso sogno di fare lamaratona di New York: in una settimana»
 

Allegati:
Scarica questo file (2012 - Rewalk Gazzetta dello Sport.pdf)2012 - Rewalk Gazzetta dello Sport.pdf[Rewalk Gazzetta dello Sport]443 kB

Domus Salutis: dalla carrozzella è possibile camminare ancora

Alla Domus Saluti si sta sperimentando un sistema avanzato di cammino robotizzato ...
 
Allegati:
Scarica questo file (2012 - Prima Pagina GdB.pdf)2012 - Prima Pagina GdB.pdf[2012 - Prima Pagina GdB]1421 kB

La corsa sull'Handbike ai raggi X

Marco Ometto ha ideato un dispositivo per misurare gli sforzi di chi deve «pedalare» con le braccia. Il sostegno di Domus Salutis e Bcc Agro Bresciano
 

Allegati:
Scarica questo file (2010 - Ometto Handbike.pdf)2010 - Ometto Handbike.pdf[Ometto Handbike]857 kB

Energy metabolism during activity-promoting video games practice in subjects with spinal cord injury: evidences for health promotion

Il Larin ha pubblicato sullo “European Journal of Physical and Rehabilitation Medicine” i risultati dello studio dal titolo “Energy metabolism during activity-promoting video games practice in subjects with spinal cord injury: evidences for health promotion”. Il lavoro si prefiggeva lo scopo di approfondire gli effetti dell’attività fisica svolta con la console Nintendo Wii ™ durante la pratica di “Wii Bowling”, “Wii Tennis”, “Wii Boxe”, da un gruppo di soggetti affetti da lesione della colonna vertebrale.

Lo studio ha dimostrato come, la pratica di questi sport virtuali e particolarmente la “Wii Boxe”, possa contribuire in maniera efficace, alla promozione della salute ed al controllo del bilancio calorico. Il vantaggio di poter disporre presso la propria abitazione di questo tipo di consolle, consente una pratica sicura e continua dell’attività fisica contrastando gli effetti della sedentarietà e dello scarso allenamento, tipici delle persone affette da mielolesione. Con il supporto di una struttura qualificata, quale è il “Larin”, è possibile impostare programmi specifici di allenamento che mediante videogiochi che richiedono il controllo tramite i movimenti del corpo e/o delle braccia, siano di aiuto nel contrastare glie effetti negativi dovuti alla sedentarietà (sovrappeso, disturbi cardiaci, osteoporosi...).

Per approfondire: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23172407