180_thumb-patologie-trattate

thumb-riabilitazione

thumb-poliambulatori

thumb-cure-palliative

thumb-larin

Riabilitazione Specialistica NeuroGeriatrica

Attività di reparto:

L’UO di Riabilitazione Specialistica Neurologica e Generale e Geriatrica è situata al 1 piano settore D e consta di 29 letti.

Equipe Medica:
Il reparto è diretto dalla Dr.ssa Patrizia Crippa specialista in Geriatria coadiuvata da:
flag ok Dr.ssa Paola Aloisio specialista in Medicina Interna
flag ok Dr.ssa Tiziana Di Monda specialista in Neurologia
flag ok Dr.ssa Gloria Galbassini specialista in Medicina Interna
flag ok Caposala è il Signor Giovanni Chiarini (telefono 0303709568)
flag ok E’ presente in reparto una Religiosa nella figura di Suor Pia

riab-spec-neurog-thumb 

Patologie Trattate:
L’attività di reparto è orientata principalmente verso pazienti con le seguenti patologie:
flag ok Malattia di Parkinson e parkinsonismi
flag ok Postumi di Ictus cerebrale
flag ok Postumi di interventi Neurochirurgici
flag ok Paraparesi
flag ok Difficoltà del cammino a genesi multifattoriale: poliartrosi, deficit dell’equilibrio, decadimento cognitivo

Alcuni letti sono dedicati a pazienti geriatrici con recenti interventi ortopedici e problematiche neurologiche (esempio: fratture di femore in Malattia di Parkinson o Alzheimer).

Modalità di Accesso:
Su proposta delle strutture ospedaliere di ricovero per acuti valutata mediante proposta di ricovero scritta
Su proposta formulata dai Medici della Unità Operativa previa visita ambulatoriale.
I pazienti prenotati sono convocati telefonicamente secondo il piano dei ricoveri settimanale fatto dal Primario.

Organizzazione Sanitaria:
Gli infermieri accolgono il paziente che entra in reparto alla mattina, e assegnano il letto di degenza
Al momento dell’ingresso viene effettuata una visita multiprofessionale (geriatra, neurologo, internista, fisiatra, infermiere, fisioterapista, logopedista) unitamente a un colloquio con il paziente ed i famigliari per raccogliere una anamnesi accurata ed illustrare il percorso riabilitativo ed i tempi di degenza
Il trattamento riabilitativo inizia il giorno stesso dell’ingresso e prosegue durante la settimana dal lunedì al sabato.
Il percorso riabilitativo utilizza le più avanzate metodiche disponibili associate a  protocolli internazionali; può essere effettuato in palestra di reparto, nelle palestre al piano inferiore, in terapia occupazionale, in piscina, in logoterapia in base al progetto stilato dall’equipe
Vengono programmati incontri tra i professionisti dell’equipe e i familiari  e addestrati  i  caregivers in fase pre-dimissionale.

riab-spec-neurog-reparto-thumb

Organizzazione della giornata tipo:
Orario dei Pasti: colazione ore 6, pranzo ore 12, cena ore 18
Orario Visita medica: dalle 9 alle 12 dal lunedì al sabato; durante questo periodo il paziente deve rimanere nella propria stanza, salvo per eseguire la seduta di fisioterapia  
Visite parenti: la presenza dei parenti è gradita ed auspicabile tuttavia non deve interferire con le attività di reparto e con il programma riabilitativo del paziente; è quindi preferibile nel pomeriggio.
Particolari esigenze saranno valutate con il caposala.  
Somministrazione farmaci: Non è consentito al paziente avere farmaci personali, i farmaci di cui necessita vengono tutti somministrati dal personale infermieristico ad orari prestabiliti dai medici.
Permesso d’uscita: solo in casi eccezionali  e per degenze protratte nel tempo i medici possono  accordare un permesso di uscita dalla clinica dalle ore 08 alle 18.

Orario colloqui parenti:
Previa autorizzazione del paziente stesso, i medici ricevono i parenti dal lunedì al venerdì alle ore 12. Per eventuali altre necessità di colloquio è necessario prendere accordi preventivamente con il caposala.
Nessuna informazione clinica può essere fornita telefonicamente, questo per una maggior tutela della privacy dei degenti.

Modalità di Dimissione:
La data di dimissione viene comunicata con qualche giorno di anticipo, non è procrastinabile se non per particolari motivi. Qualsiasi proroga deve essere stabilita dai medici del reparto.
La mattina della dimissione (che è fissata entro le ore 10) i medici consegnano una relazione clinica dettagliata riguardante il periodo di ricovero, le indagini diagnostiche effettuate, le cure mediche e fisioterapiche praticate, i consigli terapeutici e comportamentali da seguire al domicilio e gli eventuali controlli da effettuare.
In caso di trasferimento ad altro ospedale su proposta dei Medici di reparto, l’onere dell’ambulanza è a carico dell’Istituto, in tutte le altre modalità di dimissione l’ambulanza è a carico dell’interessato.
Per richiedere copia della cartella clinica è necessario rivolgersi all’Ufficio Accettazione Ricoveri.

Informazioni sulla camera di degenza:
Le camere sono a 2 letti con 1 bagno, dotate di 1 televisore il cui utilizzo è consentito liberamente a condizione di non arrecare disturbo agli altri degenti. E’ presente 1 sola camera con singolo letto a cui si aggiunge un divano-letto per un famigliare, per coloro che richiedano espressamente la degenza in regime di solvenza.
Ogni letto ha in dotazione un telefono della casa; l’utilizzo del telefono cellulare è consentito solo per brevi telefonate, con volume di suoneria basso e deve essere spento durante il giro visita dei medici e nelle ore di riposo dei pazienti
Si consiglia di non tenere nella camera oggetti di valore.

tango-terapia-thumb

Attività Ambulatoriale:
Convenzionata con il Sistema Sanitario Nazionale (prendendo appuntamento presso il CUP).

flag ok Visite Specialistiche Geriatriche
flag ok Visite Specialistiche Neurologiche
flag ok Valutazione Disabilità
flag ok Valutazione-riabilitazione Malattia di Parkinson
flag ok Monitoraggio ambulatoriale della pressione arteriosa (delle 24 ore)

Numeri di telefono utili:
Per Contattare il Reparto di Riabilitazione Specialistica Neurogeriatrica consultare la sezione Contatti -> Numeri di Telefoni Utili

Allegati:
Scarica questo file (lunedì-alla-Domus.ppt)Lunedì alla Domus[ ]464 kB